18 ottobre 2011

Con preghiera di diffusione, grazie

Questo che segue, gentili lettori, è il comunicato stampa per la quarta puntata di De natura mundi. Vi preghiamo di copiarlo, incollarlo e pubblicarlo ovunque, e ovunque declamarlo. Via e-mail, social network, forum; su blog, testate online, quotidiani cartacei; in radio, in televisione, in chiesa; a scuola, a teatro, a pranzo. E grati vi saremo, in eterno e all'estremo.


Giunge alla n. 4 delle sue dodici variegate lezioni-spettacolo, sempre a ingresso gratuito, l’evento «De natura mundi. L’interpretazione del mondo in ottanta giorni», a cura dell’Accademia Palasciania (in collaborazione con Associazione culturale Architempo, Cooperativa culturale Capuanova, Libreria Guida Capua e Librerie Uthòpia). Un viaggio straordinario tra scienza, filosofia, gioco e poesia, con per guida Marco Palasciano («autentico genio delle parole e del pensiero», nella definizione del filosofo Franco Cuomo).

Alle ore 21.30 di lunedí 24 ottobre, a Palazzo Fazio (via Seminario 10) vi aspetta un «Viaggio al fondo dell’anima: una serata di giochi analitici e sintentici». Sullo sfondo del castello cristallino della ragione, e del circo in fiamme della follia, il pubblico potrà anche partecipare a una serie di giochi tanto divertenti quanto illuminanti: quiz, anagrammi, dadi enciclopedici, Quanto vali come essere umano?, dendrosintesi, musica a programma e altro ancora.

Delle otto puntate successive, le pari si terranno sempre a Palazzo Fazio un lunedí sí e uno no, e le dispari si terranno a Palazzo Lanza (corso Gran Priorato di Malta 25) una domenica sí e una no, sempre alle 21.30. Si veda il programma completo in http://palasciania.splinder.com/post/25642034/. Ci saranno tra l’altro un laboratorio teatrale, un altro di scrittura, la messa in scena del Vangelo depurato dal mito, il matrimonio alchemico di classicismo e futurismo e la chiusura ufficiale dei decenni bui del postmoderno. Per ulteriori informazioni scrivere a palasciania chiocciola iol punto it.

Nessun commento:

Posta un commento